Inviaci un'e-mail - Italy@reboundeu.com

6 Tendenze di approvvigionamento per il 2021

2020 è stato un periodo di interruzioni significative per le catene di approvvigionamento e i processi di approvvigionamento continuano a risentire. Senza una tempistica chiara per un ritorno alla normalità, le aziende sono ora concentrate sull’adattamento e non solo stanno cercando di sopravvivere, ma anche di andare avanti. Con questo in mente, ecco sei tendenze di approvvigionamento che possiamo aspettarci di vedere nel 2021.

Gestire il rischio diventa una priorità assoluta

Mentre le aziende continuano a imparare dalle numerose sfide causate dalla pandemia di COVID-19, l’importanza della gestione del rischio è diventata chiara. Pertanto, una tendenza degli appalti che possiamo aspettarci di vedere nel 2021 è la priorità del rischio in tutte le fasi del processo di approvvigionamento. Ciò dovrebbe iniziare con una valutazione approfondita del rischio di tutti i processi di approvvigionamento e la creazione di piani di emergenza, come la creazione di un elenco di fornitori di backup affidabili e l’ottimizzazione dell’inventario.

Splorazione dell’impatto della Brexit

Se sappiamo da anni che la Brexit porterà cambiamenti significativi al modo in cui facciamo affari e in particolare alle attività di approvvigionamento, è solo di recente che abbiamo avuto informazioni reali su quali siano questi cambiamenti. Mentre le imprese stringono nuovi accordi con i partner esteri e il Regno Unito negozia nuovi accordi commerciali con i paesi terzi, possiamo aspettarci alcuni problemi iniziali man mano che le imprese si adattano a nuovi modi di lavorare

.

Comunicazione e trasparenza tra i fornitori per garantire che le aziende possano rimanere a galla

Con l’interruzione di massa causata dalla pandemia unita all’incertezza di lunga data che circonda la Brexit, molte aziende si trovano in acque inesplorate. Pertanto, una tendenza di approvvigionamento che possiamo sperare di vedere con impazienza nel 2021 è una comunicazione più aperta e trasparenza tra i fornitori in modo che più aziende possano rimanere a galla e superare questo strano periodo.

Centrare sulla sostenibilità e l’ambientalismo

Sostenibilità e ambientalismo hanno assunto molto più significato negli ultimi anni poiché le conseguenze dei nostri processi industriali e di trasporto sono diventate impossibili da ignorare o negare. Per questo motivo, un’altra tendenza di approvvigionamento probabilmente in arrivo nel 2021 è la revisione dei processi che hanno un impatto ambientale negativo e l’implementazione di nuove soluzioni più eco-compatibili, come processi di spedizione più premurosi e un approvvigionamento più locale ove possibile.

Centramento sull’impatto sociale

Oltre a sviluppare una più ampia comprensione dell’ambientalismo, più aziende sono sotto pressione per essere più socialmente consapevoli. Ciò potrebbe significare essere più concentrati su pratiche etiche come un salario equo e condizioni di lavoro per tutti i lavoratori coinvolti nella catena di approvvigionamento, non solo sugli appalti. Ciò potrebbe anche comportare l’approvvigionamento di più manodopera locale, ove possibile, per fornire opportunità alla comunità.

La flessibilità e l’adattabilità rimangono fondamentali

Se anche se dovranno essere pianificate procedure di gestione del rischio solide, le aziende dovranno rimanere flessibili e adattabili, soprattutto perché continuano restrizioni come lockdown e divieti di viaggio. Ciò significa che le aziende dovranno probabilmente utilizzare fornitori di backup di fiducia durante tutto l’anno nei loro processi di approvvigionamento e diversificare le loro opzioni di fornitura a livello globale al fine di aggirare le restrizioni.

Siamo ancora nel bel mezzo della pandemia di coronavirus ed è incerto se ci sarà qualche tipo di ritorno alla normalità nel 2021, anche se possiamo certamente sperare che le condizioni migliorino. Ciò che possiamo aspettarci di vedere in senso di approvvigionamento è un continuo adattamento alle sfide in corso, guardando anche a questioni a lungo termine come l’ambiente e la coscienza sociale.

Altro dal blog

Altro dal blog