Inviaci un'e-mail - Italy@reboundeu.com

The Source – Le 5 migliori notizie 20 ottobre 2023

The Source è la nostra ultima offerta per supportare i nostri clienti e visitatori. Di seguito potete leggere le nostre 5 migliori notizie per la settimana che inizia il 16 ottobre 2023.

  1. Il governo del Regno Unito lancia l’incubatore ChipStart per le startup di semiconduttori

Il governo del Regno Unito ha introdotto il suo programma di incubazione ChipStart, parte della National Semiconductor Strategy, volto a sostenere le startup di semiconduttori. Il programma biennale da 1,3 milioni di sterline, gestito da SiliconCatalyst.UK, includerà due coorti consecutive e fornirà strumenti di progettazione, mentorship e networking di investimento alle startup partecipanti. Le 12 startup che entrano a far parte dell’incubatore includono Blueshift Memory, Fincheto, HIDRA Vision, HyperCIM, Mignon, MintNeuro, Quinas, RED Semiconductors, SECQAI, Singular Photonics, Vaire e Wave Photonics. Questa iniziativa fa parte del più ampio piano del governo britannico di investire 1 miliardo di sterline nel settore dei semiconduttori nel prossimo decennio.

2. Il comitato di selezione annuncia la leadership di CHIPS for America National Semiconductor Technology Center

Un comitato di selezione indipendente ha rivelato il consiglio di amministrazione che supervisionerà il National Semiconductor Technology Center (NSTC), una parte vitale dell’iniziativa CHIPS for America del Dipartimento del Commercio. L’NSTC fungerà da hub collaborativo per l’industria dei semiconduttori, con l’obiettivo di accelerare l’innovazione e ridurre i tempi e i costi necessari per portare nuove tecnologie sul mercato. Gli amministratori selezionati istituiranno un’entità senza scopo di lucro per gestire l’NSTC e si prevede che la loro esperienza guiderà i progressi nella ricerca e nello sviluppo dei semiconduttori, sostenendo la sicurezza nazionale e gli interessi economici. Il CHIPS and Science Act ha istituito questa iniziativa per rafforzare l’industria dei semiconduttori negli Stati Uniti.

3. Gli scienziati cinesi svelano un chip memristor rivoluzionario per l’intelligenza artificiale e i dispositivi intelligenti migliorati

I ricercatori cinesi hanno introdotto il primo chip memristore completamente integrato nel sistema al mondo, una svolta che potrebbe migliorare significativamente l’intelligenza artificiale (AI) e i dispositivi intelligenti. Le esclusive capacità di resistenza di memoria del chip consentono l’apprendimento su chip, rendendo potenzialmente l’IA 75 volte più efficiente dal punto di vista energetico, portando a capacità di IA più simili a quelle umane. Questo progresso offre implicazioni significative per i dispositivi intelligenti e la guida autonoma. Sebbene permangano sfide per l’espansione della tecnologia, rappresenta un importante passo avanti verso chip ad alta efficienza energetica e ad alta capacità per il futuro.

4. Il fondatore di TSMC Morris Chang esprime preoccupazione per il futuro dei semiconduttori di Taiwan

In un recente discorso all’incontro annuale di atletica di TSMC, Morris Chang, fondatore di Taiwan Semiconductor Manufacturing Co. (TSMC), il principale produttore di chip a contratto al mondo, ha condiviso le sue apprensioni sul futuro dell’industria dei semiconduttori di Taiwan. Chang ha previsto un potenziale declino del dominio di Taiwan nel settore dei semiconduttori entro 20-30 anni. Ha citato le sfide geopolitiche e lo spostamento verso la priorità della sicurezza nazionale rispetto alla globalizzazione come motivi di preoccupazione. Ha anche menzionato Kyushu, Giappone e Singapore come possibili futuri centri di produzione di chip, riconoscendo l’incertezza che circonda il panorama futuro del settore. Nonostante queste sfide, ha espresso fiducia nella capacità di TSMC di superare le avversità.

5. Canon presenta la litografia Nanoimprint: rivoluzionare la produzione di semiconduttori

In un annuncio rivoluzionario, Canon ha presentato il sistema di litografia a nanoimpronta FPA-1200NZ2C, una tecnologia di produzione di semiconduttori rivoluzionaria destinata a rimodellare il settore. Questa innovazione offre una modellazione precisa dei circuiti, il controllo della contaminazione, un consumo energetico ridotto e applicazioni versatili. Eliminando la necessità di un meccanismo ottico e spingendo i limiti al nodo a 2 nm, la litografia Nanoimprint di Canon promette un futuro più ecologico e avanzato per la produzione di semiconduttori e oltre.

6. Il business dei semiconduttori di Samsung deve affrontare sfide a causa del calo dei prezzi dei chip

Samsung Electronics, leader nella produzione di chip di memoria e smartphone, è stata alle prese con perdite significative nella sua divisione semiconduttori per i primi due trimestri di quest’anno. Il terzo trimestre, sebbene si preveda un miglioramento dei risultati, indica ancora sfide nel mercato dei chip a causa del calo dei prezzi dei chip di memoria guidato dall’eccesso di offerta e dalla riduzione della domanda. Gli analisti prevedono un calo del 78% su base annua dell’utile operativo per il trimestre di settembre. Tuttavia, c’è speranza per una migliore crescita nella divisione display grazie al lancio della serie iPhone 15 di Apple e all’aumento dei margini di profitto nel segmento degli smartphone con l’introduzione di telefoni pieghevoli di fascia alta. La ripresa del mercato globale degli smartphone non è prevista fino al 2024.

Altro dal blog

Altro dal blog